Il Corso erogato da Coni C.R. Calabria con Ismed Group e Università Mediterranea offre una panoramica completa della complessa professione di Agente sportivo. La preparazione teorica e pratica consente di affrontare l’esame di Agente sportivo CONI (Sessione Marzo 2020 e successive).
Descizione del Corso
Nel 2015 la FIFA procede ad una deregulation liberalizzando l'esercizio dell'attività di procuratore sportivo.
La Legge di Bilancio italiana del 2018 ha modificato le modalità di accesso alla professione in Italia, ponendo come requisito il superamento di un duplice esame di abilitazione:
una prima prova di carattere generale per l'iscrizione al Registro Nazionale Agenti sportivi tenuto dal CONI.
una successiva prova di carattere specifico per l'iscrizione presso le singole Federazioni.

Ruoli, funzioni, obblighi e responsabilità dell’agente sportivo sono indicati nel “Regolamento CONI degli Agenti Sportivi”, come aggiornato a seguito della deliberazione n.1630 del Consiglio Nazionale del 26 febbraio 2019.
L’obbligatorietà di un percorso formativo (organizzato dal CONI o da enti accreditati) per accedere all’esame generale, sebbene derogato dai bandi relativi alle sessioni del 2019, è previsto dal Regolamento e potrebbe pertanto essere inserito nei bandi delle sessioni 2020.
Nel recente Convegno “Derecho del futbol” (Madrid, 26/27 Settembre) anche la FIFA ha annunciato l’imminente introduzione di modifiche in relazione alle attività di agente sportivo, accesso alla professione, funzioni e compensi.
INFORMAZIONI
   
  > Scarica la locandina > Richiedi il Modulo d'iscrizione
   
  Durata 
Il corso di Alta Formazione “L’Agente Sportivo: ruolo, funzioni, responsabilità -Corso di preparazione all’esame generale CONI per l’iscrizione al Registro Nazionale Agenti” vuole offrire una preparazione completa in tema di strutture, ordinamento e fonti del diritto sportivo con particolare attenzione alla contrattualistica ed ai rapporti tra atleti e società e tra sodalizi sportivi. Nell’ottica di fornire una preparazione completa, sarà prestata particolare attenzione anche alle dinamiche dell’ordinamento sportivo internazionale ed alla disciplina della circolazione internazionale degli atleti.
Nel rispetto del programma indicato dal Regolamento Agenti CONI, saranno poi approfonditi i temi del sistema della giustizia sportiva, con riferimento ai principi del Codice GS CONI ed alle modalità di risoluzione delle controversie tra agenti ed assistiti.
  Periodo di attivazione 18/01/2020 - 16/03/2020
Le iscrizioni scadono il 20/12/2019
   
  > Richiedi il calendario completo del Corso 
   
  Quota di iscrizione 
  € 900
  € 790 per gli iscritti al 20 Dicembre
   
  Modalità di pagamento intero Corso
  - € 200 all’atto dell’iscrizione
- € 200 entro il 31 dicembre 2019
- € 200 entro il 28 febbraio 2020
- € 300 prima della sessione di esame finale 
  Modalità di pagamento per gli iscritti al 31 Ottobre
  - € 190 all’atto dell’iscrizione
- € 200 entro il 31 gennaio 2019
- € 400 prima della sessione di esame finale
  Docenti 
  Responsabile scientifico del Corso:
Prof.ssa Angela Busacca
Avv. Maurizio Condipodero
Presidente CONI C.R. Calabria
Giuseppe Liotta
Università di Palermo e Roma TRE
Laura Santoro
Università di Palermo-Colleggio Garanzia CONI
Ida Linda Reitano
CdA Catania e Commissione CAEF
Fabio Iudica
TAS Losanna
Salvatore Civale
Presidente AIAS
Francesco Rende
Università di Messina
Fabrizio Carbone
Legale FIGC
Antonio Rocca
TNF FISE
Giuseppe Lombardo
Delegato Special Olympics
Polo Dattola
Procuratore FIFA
Sergio Zumbo
CAF FIPIC
Roberto Terenzio
Direttivo AIAS
   
  Frequenza
  La frequenza per gli iscritti di Reggio Calabria è prevista presso la sede Ismed.
Il Corso sarà attivato con un minimo di 20 iscritti.
Sono disponibili 30 posti.
Sarà rilasciato attestato qualificante.
   
  Alla domanda di iscrizione vanno allegati:
- Dichiarazione sostitutiva di atto notorio recante il possesso dei requisiti richiesti dalla normativa
- Il curriculum vitae
- copia del documento di identità in corso di validità
- una copia del codice fiscale 
   
  La domanda di iscrizione e la relativa documentazione dovranno pervenire entro la settimana che precede l’inizio del Corso prescelto.
Il plico potrà essere consegnato a mano presso la sede Ismed di Via Tommaso Campanella 38/A in Reggio Calabria, o inviato per raccomandata con ricevuta di ritorno al medesimo indirizzo ovvero a mezzo pec a ismedgroup@pec.it. 
   
  > Torna alla Home della formazione
     
MEDIAZIONE
Domanda di mediazione
Mediatori Ismed
Modulistica e regolamento
Giurisprudenza e news
Tariffe di mediazione
Privacy
MEDIAZIONE AL TELEFONO
La mediazione telefonica in tre passi
Domanda di mediazione
Regolamento e Normativa
Tariffe di mediazione
ARBITRATO
Avvia l'arbitrato
Regolamento arbitrale
Codice deontologico
Costi arbitrato
Elenco arbitri
Clausole compromissorie
FORMAZIONE
Corsi per mediatore civile
Corsi per mediatore familiare
Corsi per amministratori di condominio
Corsi per Procuratore sportivo
Corsi per Curatore fallimentare
ISMED GROUP

Camera Arbitrale
Istituto di Alta Formazione
Studiolegale2.0

Organismo di mediazione e Ente di formazione
accreditato dal Ministero della Giustizia
Iscritto al n. 945 del ROM e al n. 423 dell’EEF

Partita i.v.a. e codice fiscale 02727730802

Contatti