CORSO DI FORMAZIONE
PER ARBITRO

durata 52 ore
SESSIONE DI GENNAIO 2019
Descizione del Corso
Il corso mira a far acquisire la preparazione nessaria per assumere incarichi in qualità di arbitro o membro del collegio nelle procedure arbitrali.
Il D.L. n. 132/2014 rafforza l'intero assetto delle procedure ADR, anche nella parte che riguarda l'arbitrato demandato dal giudice.
In questo nuovo contesto, Ismed - leader nel campo della conciliazione - propone un percorso formativo di alto spessore.

Costo
Il costo complessivo del corso è di € 490,00 (i.v.a. esclusa) e comprende la quota di iscrizione e il materiale didattico individuale. Le modalità di pagamento sono riportate in calce al modulo di iscrizione.

Durata
Il corso ha una durata di 52 ore, di lezioni di esercitazioni pratiche. E' prevista una prova finale.
Gli argomenti del Corso potranno essere implementati anche su richiesta dei corsisti.
La lezione sulla deontologia dà diritto ai relativi crediti formativi presso i rispettivi Consigli degli Ordini.
A tutti i corsisti verrà fornito il materiale didattico comrensivo di dispense e testi. Il materiale delle lezioni e delle esercitazioni sarà disponibile su tablet che rimarrà di prorietà dei corsisti.

Accreditamenti
Per i professionisti (Avvocati, Geometri, Architetti, Ingegneri, Periti, Ragionieri, Dottori Commercialisti) che frequentano il corso sono riconosciuti i crediti ai rispettivi albi o ordini nell’ambito della formazione continua.

Frequenza
La frequenza per gli iscritti di Reggio Calabria è prevista presso la sede Ismed.
Per gli iscritti di altre province il corso si svolgerà in e-learning (con piattaforma certificata)

Certificazione finale
L’attestato sarà rilasciato a coloro che avranno frequentato il 70% ore previste.

Requisiti richiesti
Il corso è aperto a:
- professionisti delle aree giuridiche, avvocati, laureati in materie giuridiche, avvocati delle imprese, mediatori civili professionisti e negoziatori
- dottori commercialisti, tributaristi, esperti contabili, revisori dei conti e consulenti del lavoro
- ingegneri, architetti e geometri
- periti, liquidatori, funzionari di compagnie assicurative e funzionari bancari
- impiegati delle pubbliche amministrazioni e manager
- gestori immobiliari, amministratori e revisori condominiali

Alla domanda di iscrizione vanno allegati:
- Dichiarazione sostitutiva di atto notorio recante il possesso dei requisiti richiesti al precedente punto
- il curriculum vitae
- due foto tessera
- copia del documento di identità in corso di validità
- una copia del codice fiscale

La domanda di iscrizione e la relativa documentazione dovranno pervenire entro la settimana che precede l’inizio del Corso prescelto.
Il plico potrà essere consegnato a mano presso la sede Ismed di Via Tommaso Campanella 38/A in Reggio Calabria, o inviato per raccomandata con ricevuta di ritorno al medesimo indirizzo ovvero a mezzo pec a ismedgroup@pec.it.
 
> Richiedi il modulo di iscrizione
> Richiedi il calendario del Corso
> Torna alla Home della Formazione
 
PROGRAMMA FORMATIVO
Il Strumenti extragiudiziali di risoluzione delle controversie - A.D.R. (alternative dispute resolution)

Panorama legislativo nazionale e internazionale

L’arbitrato
Definizioni ▪ L’arbitrato nel contesto generale dell’ADR ▪ Differenze tra arbitrato rituale e irrituale, di diritto e d’equità, ad hoc e amministrato, internazionale ed estero ▪ Le materie arbitrabili: principi generali e controversie specifiche.

La clausola e il compromesso arbitrale
Formazione del consenso, capacità, autonomia ed effetti ▪ redazione della clausola ▪ principi interpretativi e validità della clausola.

Nomina dell’arbitro
Diritti e obblighi dell’arbitro ▪ Ricusazione, sostituzione e deontologia dell’arbitro ▪ Il ruolo del presidente del tribunale arbitrale e dell’arbitro di parte ▪ L'indipendenza dell’arbitro.

Il procedimento
La domanda di arbitrato ▪ La risposta e la domanda riconvenzionale.La sede dell’arbitrato ▪ Le regole del procedimento

La CTU in arbitrato

I rapporti tra l’arbitrato e il giudizio ordinario

Il lodo arbitrale
Il lodo finale, parziale e non definitivo ▪ Il termine per il deposito: sospensioni e proroghe ▪ Efficacia ed esecutorietà del lodo ▪ Impugnazioni
     
MEDIAZIONE
Domanda di mediazione
Domanda di mediazione congiunta

Regolamento di procedura
Codice etico
Tariffe di mediazione
Normativa e approfondimenti
Privacy
MEDIAZIONE AL TELEFONO
Domanda di mediazione

Domanda di mediazione congiunta
La mediazione telefonica in tre passi
Regolamento di procedura MediaCall
Tariffe di mediazione mediaCall
ARBITRATO
Avvia l'arbitrato
Regolamento arbitrale
Codice deontologico
Costi arbitrato
Elenco arbitri
Clausole compromissorie
FORMAZIONE
Corsi per mediatori
Corsi di mediation advocacy
Corsi per mediatori familiari
Corsi per amministratori di condominio
Corsi per arbitri
ISMED GROUP

Camera Arbitrale
Istituto di Alta Formazione
Studiolegale2.0

Organismo di mediazione e Ente di formazione
accreditato dal Ministero della Giustizia
Iscritto al n. 945 del ROM e al n. 423 dell’EEF

Partita i.v.a. e codice fiscale 02727730802

Contatti