CORSO DI FORMAZIONE
PER PROCURATORE SPORTIVO

durata 80 ore
 
SESSIONE DI MAGGIO 2019
SCADENZA ISCRIZIONI 30 APRILE 2019
 
> Richiedi il modulo di iscrizione
 
Descizione del Corso
Nel 2015 la FIFA procede ad una deregulation, liberalizzando l'esercizio dell'attività di procuratore sportivo.
La Legge di Bilancio 2018, tuttavia, ha nuovamente modificato le modalità di accesso alla professione in Italia, ponendo come requisito per l'iscrizione al Registro Nazionale Agenti sportivi tenuto dal CONI il superamento di un'esame di abilitazione nazionale.
La prova d'esame consta di un questionario a risposta multipla su tematiche del diritto sportivo e su elementi di diritto civile e diritto amministrativo; proprio per offrire una preparazione completa per affrontare l'esame, il Corso propone un percorso di alta formazione incentrato sugli argomenti di diritto sportivo previsti dal Regolamento CONI con approfondimenti di diritto civile e amministrativo e numerose sessioni di simulazione d'esame per permettere ai candidati di acquisire padronanza degli istituti e dei temi trattati.
> Richiedi il programma formativo

L'Agente sportivo
Come stabilito all’articolo 1, comma 373, della citata Legge di Bilancio 2018, si definisce procuratore sportivo qualunque persona che “in forza di un incarico conferito in forma scritta” metta in relazione due o più soggetti operanti in una disciplina sportiva riconosciuta dal CONI al fine di sottoscrivere un contratto di prestazione sportiva di natura professionistica e raggiungere un accordo per il trasferimento di tale prestazione presso un’altra società sportiva professionistica.
Qualunque accordo raggiunto con il supporto di un soggetto non iscritto al registro procuratori del CONI sarà considerato nullo.

Quota di iscrizione e modalità di pagamento
La partecipazione al Corso di Alta Formazione prevede un importo complessivo di € 600,00 da versare secondo le seguenti modalità:
- € 200,00 all’atto dell’iscrizione
- € 200,00 entro il 30 giugno 2019
- € 300,00 prima della sessione di esame finale
Il Corso sarà attivato al raggiungimento di n12 iscritti. Il numero massimo di iscritti è di n.30

Durata
Il corso ha una durata di 80 ore. Si aterneranno lezioni frontali ed esercitazioni pratiche. E' prevista la prova finale.
Gli argomenti del Corso potranno essere implementati anche su richiesta dei corsisti.
 
Calendario del Corso
Sessione Maggio/Settembre 2019 (in aggiornamento)
 
> Torna alla Home della Formazione
 
Frequenza
La frequenza per gli iscritti di Reggio Calabria è prevista presso la sede Ismed.

Certificazione finale
L’attestato abilitante sarà rilasciato a coloro che avranno frequentato le 50 ore e superato l’esame finale.

Requisiti richiesti per partecipare al corso
Possono partecipare al corso in preparazione all'esame di procuratore sportivo sessione settembre 2019 coloro che:
- siano cittadino italiano o di un altro Paese dell’Unione europea;
- abbiano conseguito un diploma di scuola secondaria di II grado;
- non abbiano riportato condanne penali per delitti non colposi negli ultimi 5 anni;
- siano in possesso dei diritti politici e civili;

Requisiti richiesti per diventare procuratore sportivo

Possono esercitare la professioni di procuratore sportivo coloro i quali si trovano in possesso dei requisiti sopra elencati e che, inoltre, siano iscritti al registro dei procuratori sportivi e abbiano superato una prova abilitativa diretta ad accertare l’idoneità.

Alla domanda di iscrizione vanno allegati:
- Dichiarazione sostitutiva di atto notorio recante il possesso dei requisiti richiesti al precedente punto
- il curriculum vitae
- due foto tessera
- copia del documento di identità in corso di validità
- una copia del codice fiscale

La domanda di iscrizione e la relativa documentazione dovranno pervenire entro la settimana che precede l’inizio del Corso prescelto.
Il plico potrà essere consegnato a mano presso la sede Ismed di Via Tommaso Campanella 38/A in Reggio Calabria, o inviato per raccomandata con ricevuta di ritorno al medesimo indirizzo ovvero a mezzo pec a
ismedgroup@pec.it.
     
MEDIAZIONE
Domanda di mediazione
Domanda di mediazione congiunta

Regolamento di procedura
Codice etico
Tariffe di mediazione
Normativa e approfondimenti
Privacy
MEDIAZIONE AL TELEFONO
Domanda di mediazione

Domanda di mediazione congiunta
La mediazione telefonica in tre passi
Regolamento di procedura MediaCall
Tariffe di mediazione mediaCall
ARBITRATO
Avvia l'arbitrato
Regolamento arbitrale
Codice deontologico
Costi arbitrato
Elenco arbitri
Clausole compromissorie
FORMAZIONE
Corsi per mediatori
Corsi di mediation advocacy
Corsi per mediatori familiari
Corsi per amministratori di condominio
Corsi per arbitri
ISMED GROUP

Camera Arbitrale
Istituto di Alta Formazione
Studiolegale2.0

Organismo di mediazione e Ente di formazione
accreditato dal Ministero della Giustizia
Iscritto al n. 945 del ROM e al n. 423 dell’EEF

Partita i.v.a. e codice fiscale 02727730802

Contatti